header_

Carissimi imbavagliati, è con immenso onore che vi annuncio una collaborazione di cui andiamo a dir poco orgogliosi. In realtà, è da qualche settimana che camminiamo tutti a 30 centimetri da terra con un sorriso ebete sul volto.

E sì, perché oggi inauguriamo una serie di traduzioni ufficiali di uno dei comedians più geniali della scena statunitense: Emo Philips. Nelle prossime settimane, proporremo su ComedySubs tutti (o quasi) i filmati presenti sul sito ufficiale di Emo, con il benestare dello stesso autore, che ringraziamo infinitamente per la fiducia.

Emo Philips si propone sul palco come un personaggio infantile, ingenuo. La sua comicità fa largo uso dell’anticlimax e delle battute surreali, potenziate dalla personalissima fisicità del nostro.

Emo raggiunse il grande successo nel 1985, quando il suo album E=MO² vinse il New Music Award come miglior album comico dell’anno. In seguito, oltre a una fiorente carriera come stand-up comedian, Emo è stato anche attore e doppiatore. Recentemente è balzato agli onori delle cronache italiane grazie alle numerose battute che un noto comico italiano gli ha “preso in prestito”.

Ma bando alle ciance, ed ecco a voi Emo Philips, nella sua prima esibizione registrata in video!

Traduzione: Paolo Burini
Timing: Paolo Burini e ReRosso
Revisione: ReRosso e Adrien Vaindoit
Styling ed encoding: Vaz

53 Commenti a “Emo Philips – Live in Chicago (1983)”

Lascia un Commento

Satiristas!
Principale
Siti amici
Archivi
Twitter
Facebook