header_

Eccoci a un altro dei nostri ormai frequenti appuntamenti con Emo, che sta diventando il comico preferito di molti di voi, a quanto pare. Questo è probabilmente lo sketch più noto del nostro, che infatti sul suo sito ufficiale ne rivendica orgogliosamente la paternità, invitando i dubbiosi a verificare che la fonte alternativa risalga a prima del 1985, anno in cui questa routine compare nel suo album E=MO².

Traduzione e timing: ReRosso
Styling ed encoding: Vaz

PS: questa volta ho operato un piccolo adattamento culturale per rendere una battuta più comprensibile al pubblico italiano. Ne approfitto, quindi, per lanciare un giochino, invitandovi a identificare tutti i cavalli famosi citati da Emo e quelli con cui io li ho sostituiti. Buona caccia al tes… ehm… al cavallo!

19 Commenti a “Emo Philips – Golden Gate Bridge (1987)”

  • Vecna:

    Emo:
    Flicka da Flicka – Uno spirito libero.
    Chess-piece dal pezzo degli scacchi.
    Silver forse dalla bicicletta di Bill Denbrough di “IT”, la chiamava così ma la considerava un cavallo.
    Trigger è il nome di un cavallo degli anni ’60 famoso nei western americani.
    Ed – il cavallo parlante.
    Traduttore:
    Furia – famosissima serie televisiva.
    Trottalemme – cavallo disegnato da jacovitti.
    Tornado è il cavallo di Zorro.
    Pezzo-degli-scacchi come il cavallo degli scacchi.
    Jolly Jumper è il cavallo di Lucky Luke.

  • renée:

    genio purissimo. questo pezzo è immortale. supera anche carlin e hicks per la presa in giro della religione.

  • ReRosso:

    tutto giusto tranne Silver :)

  • Trottalemme era il cavallo di Coccobill o sbaglio? Silver dovrebbe essere il cavallo del Lone Ranger (vedi qui=>http://www.youtube.com/watch?v=NT6vBPXq1lg&feature=related al minuto 1.33 :P ).

    Ho vinto qualche cosa?

  • Faccio Cose Vedo Gente:

    ne vogliamo ancora!
    Emo a volontà!

    Grazie comedysubs!

  • Bonats:

    Questo è Emo D.O.P. :-D

  • @Faust: esatto. Hai vinto la solita Benemerita Ceppa “ComedySubs approved”.

  • @ReRosso: Ormai avrò la più grande collezione di “ceppe” esistente al mondo. Magari, seconda solo a quella di Iva Zanicchi.

  • fra:

    oddio, in questo caso la “versione” di luttazzi per me è migliore: c’era la guerra nel balcani, dove si uccidevano sul serio… ;-)

  • anche se fosse, e non ne sono molto convinto, l’idea originale è di Emo.

  • Paolo Burini:

    @ fra:
    Perché, la gente non si uccide per motivi religiosi? Il contesto religioso di Emo, oltre ad essere originale, è molto più satirico.

  • fra:

    @ king: sì sì, ho messo le virgolette a “versione” proprio per evitare di tornare sul discorso del plagio, non c’era bisogno di specificare. è solo un mio parere, per altro motivato, non è un giudizio assoluto. per una volta mi sento di poter dire che preferisco la “versione” (hey, virgolette!) di luttazzi, tutto qui! ;-)

    @ paolo: nei balcani si uccidevano sul serio, nella regione dei grandi laghi no. la battuta di luttazzi era contestualizzata in uno spettacolo dove si scatenava contro il CSX per aver firmato più e più volte il rifinanziamento alle missioni all’estero, ma anche d’alema e la guerra nei balcani.

  • Per me la “variatio” di Luttazzi non è da buttare. Tanto di cappello ad Emo per l’idea originale, ma bisogna riconoscere che il concetto era difficile da adattare ad altri contesti e Luttazzi ci è riuscito. Poi, a me piacciono entrambe le versioni, non mi sembra il caso di star lì a far classifiche.

  • Fax2:

    Siete veramente incredibili, il servizio che state offrendo è fantastico. Un bellissimo monologo, sono morto dalle risate.

  • Paraprosdokian:

    Salve a tutti
    sono molto curioso di sentire la variatio di Luttazzi. Qualcuno potrebbe scriverla?

  • Mamma mia ma questo pezzi è fantastico! Se potete postate ancora Emo raga!

  • BelliBilli:

    Ma questo pezzo non è da “Comedian and Mammal”? Ma posterete i sub per questo spett intero?

  • Paolo Burini:

    Non è tratto da Comedian & Mammal, ma da Live at the Hasty Pudding Theatre. Faremo uscire entrambi gli show prossimamente.

  • Giacinto Palmieri:

    L’ho visto fare questa routine dal vivo a Edimburgo lo scorso Agosto… pregusto la vostra invidia :-)

Lascia un Commento

Satiristas!
Principale
Siti amici
Archivi
Twitter
Facebook