header_

Archivio Autore

Drama and comedyLa cattiva notizia è che ComedySubs muore oggi. E stavolta non è un pesce d'Aprile. Come tutte le cose belle, anche questo sito ha fatto il suo corso, ci ha dato gioie (tante) e dolori (praticamente nessuno).

Dopo 6 anni di onorata carriera, il nostro percorso è giunto al termine. "Perché ci fate questo", chiederanno i nostri più affezionati lettori?

Sin dal suo inizio ComedySubs è stato un sito collegiale, a cui hanno partecipato un certo numero di persone, chi più, chi meno, come potete vedere nella nostra pagina dei credits. E questo gruppo di persone ha sempre avuto un coordinatore, cioè il sottoscritto, che si è sempre assunto la piena responsabilità di tutti i contenuti qui pubblicati. Nel momento in cui la Vita Reale® ha insistentemente bussato alla mia porta, il mio tempo per coordinare è andato esaurendosi sempre più, fino a scomparire del tutto.

Le soluzioni possibili erano due: passare la mano a qualcun altro, oppure chiudere bottega. Per vari motivi, sentivo che il momento di passare la mano non era ancora arrivato, sentivo che la responsabilità di questo spazio era ancora troppo mia. Forse mi sbagliavo, e nel caso me ne assumo ogni responsabilità. Fatto sta che su questo blog, almeno nel breve-medio periodo, non sarà pubblicato null'altro.

 

La buona notizia è invece che ComedySubs ha avuto un figlio. Una parte del nostro staff ha deciso di organizzarsi e andare avanti con le proprie gambe, superando l'inerzia atavica del vostro fedelissimo, e ha fondato ComedyBay. Uno spazio tutto nuovo, su cui potrete continuare a trovare sottotitoli di qualità, con pubblicazioni più regolari e nel pieno rispetto della tradizione di fedeltà alle fonti che ci ha sempre contraddistinti. Ci troverete molti degli spettacoli che erano in programma qui, e tanto altro ancora.

Quindi non vi resta che aggiungere www.ComedyBay.it ai preferiti del vostro browser, sedervi comodamente in poltrona e godere di altre ore di ottima comicità sottotitolata.

Addio, e grazie per tutto il pesce.

ReRosso

 

PS: comedysubs.org e tutti gli account social a esso collegati resteranno attivi a tempo indeterminato, in modo che tutto il lavoro fatto fino a oggi non vada perso e sia sempre disponibile per i futuri appassionati di stand-up comedy. Saltuariamente continueremo a postare su Twitter e Facebook, per segnalarvi le ultime news sulla comicità internazionale.

Cari criminali che non vogliono farsi arrestare, aggiungiamo un altro "Bill" alla nostra già nutrita selezione proponendovi un breve show di questo americano dal pelo fulvo.

Bill Burr, originario di Boston, classe 1968, è un cosiddetto "comedian's comedian", titolo che in genere si affibbia a quei comici che sono molto apprezzati dai loro colleghi ma che rimangono in qualche modo (e ingiustificatamente) ai margini dello show business. Ha una carriera ormai più che ventennale, cresciuta tra i comedy club di New York e Los Angeles e inframmezzata da lavori in radio e come doppiatore di videogiochi.

Qualcuno dei più attenti tra voi lo ricorderà, con un filo di barba in più, anche nei panni di Patrick Kuby, l'assistente tuttofare del "criminal lawyer" Saul Goodman in Breaking Bad. Se non sapete cosa sia Breaking Bad, benvenuti nel 2013.

Burr figura anche nel bestseller meno venduto dell'anno, Satiristas, con un'intervista che si focalizza più che altro sul suo rapporto col razzismo, argomento che tratta brevemente anche in questo monologo. Altre tematiche trattate sono i ricchi, i rednecks, le belle donne e le cose che gli piacciono dei personal computer.

Traduzione: Filippo Cerantola
Revisione: Adrien Vaindoit e ReRosso

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

Cari pregiudicati, rieccoci per una nuova puntata di “pubblichiamo uno spettacolo che uno di voi ci aveva mandato anni fa per una revisione e che finalmente abbiamo trovato il tempo di completare”.

Questa volta si tratta del comico e ottimo musicista Bill Bailey, che i più smaliziati tra voi ricorderanno per il suo ruolo nella serie Black Books. Si tratta di un vero animale da palcoscenico, che secondo un sondaggio di Channel 4 del 2010 è al settimo posto tra i più grandi stand-up comedians di sempre. Non poteva mancare un suo spettacolo nella biblioteca di ComedySubs!

In questo spettacolo, registrato all’arena O2 di Dublino, Bailey propone pezzi di satira politica e di costume alternati a brani musicali e intermezzi audiovisivi.

Buona visione!

Durata video: 91:36

Traduzione: Master_T
Revisione: Faust VIII e ReRosso

SCARICA SOTTOTITOLI

> Acquista il DVD<

Gentili anime in pena,

siamo fieri di annunciarvi l’uscita del primo libro tradotto da ComedySubs. Il nostro esordio in libreria non poteva che essere con ¡Satiristas! – La rivincita della satira, edito da Sagoma Editore, corposo libro di interviste ad alcuni dei comici anglofoni più importanti del mondo della stand-up comedy. L’autore delle interviste è Paul Provenza (regista di The Aristocrats), un comico a sua volta, che ci darà l’opportunità di conoscere l’opinione dei più grandi stand-up comedian sui temi più spinosi concernenti la comicità: quali sono i suoi limiti, se sono necessari paletti, se può cambiare la società, che rapporto ha con la verità.  Il libro è impreziosito dai ritratti fotografici di tutti i comici intervistati, a opera del fotografo Dan Dion.

Parleremo di censura con Trey Parker e Matt Stone, di infelicità con Doug Stanhope, della risata secondo Jay Leno e secondo Bill Maher, di contesto con Lewis Black, di Groucho Marx con Conan ‘O Brien, di fori di proiettile stuprati con Paul Krassner, di Monty Python con Terry Jones, del perché gli autori di The Onion hanno deciso di non pubblicare la battuta “L’America è più forte che mai, dichiara il Tetragono” nel numero dedicato all’11 settembre, e tanto altro, tra cui soprattutto l’ultima, illuminante, intervista-fiume concessa da George Carlin appena una settimana prima della sua morte.

Un bel po’ dei protagonisti del libro li conoscete e sono già comparsi su queste pagine (oltre a quelli citati sopra, ci sono Billy Connolly, Dave Attell, Jamie KilsteinMargaret Cho, Tom Lehrer, Randy Newman e gli autori di Wonder Showzen), altri compariranno a seconda della curiosità che sicuramente susciteranno in voi anime prave.

Mancano alcuni grandi, come Bill Hicks (per ovvi motivi), Louis CK o Eddie Izzard, ma il libro fornisce un ritratto esaustivo del mondo della comicità anglosassone e leggerlo è un ottimo modo per conoscere tutte le implicazioni che si celano dietro alle punchline dei più grandi. Questo libro non può mancare sul comodino di ogni vero appassionato di satira, di ogni aspirante comico, di ogni comico navigato e di tutti quelli che passano le nottate a scrivere battute sul forum di Spinoza.

Siamo talmente fieri di aver tradotto questo libro che saremmo disposti a presentarlo perfino a Che Tempo Che Fa.

Sappiamo che vi abbiamo abituati ad avere i nostri servigi gratis, ma questa volta il costo del libro è 20 euro e vi invitiamo ad acquistarlo qui da noi al prezzo scontato di 17 euro usando il box qui nella colonna di destra.

I proventi delle copie acquistate dal nostro sito saranno utilizzati per realizzare finalmente il Piano di Rinascita Democratica e quello che avanza per finanziare i prossimi progetti di ComedySubs, come ad esempio quello di produrre il Satiristas italiano!

Il libro sarà disponibile a partire dal 10 luglio, quindi le copie acquistate prima di quella data le spediremo non appena ne verremo in possesso.

Per i primi 10 ordini le spese di spedizione sono gratis [update: PROMOZIONE ESAURITA]. Cosa volete più, che ci mettiamo una scopa in culo e vi ramazziamo la stanza?

Cari combattenti per la libertà, mentre in altre nazioni le folle occupano le piazze a rischio della propria incolumità in nome della laicità dello Stato, noi poltroneggiamo anche quando si tratta di svolgere attività che divertono noi stessi, come tradurre i monologhi di un comico ossessionato dalla masturbazione.

Eccoci quindi puntualissimi nel nostro ritardo a proporvi una mezzora del comico più trendy del momento, Louis CK, qui in uno show registrato quando ancora non era quasi nessuno. Parte della serie HBO One night stand, di cui vi abbiamo già proposto in passato degli episodi, questo monologo contiene già in embrione tutti i temi che Louie svilupperà più compiutamente in seguito: il disprezzo di sé, la masturbazione, il rapporto con la moglie e le figlie (qui ancora una sola).

Buona visione.

Traduzione: Roberto Ferrario
Revisione: Federica Bonomi e ReRosso

Durata video: 28:33

SCARICA SOTTOTITOLI

Louis CK - One Night Stand

Cari amanti delle larghe intese,

in attesa di nuovi monologhi, la cui traduzione procede a sgonfie vele, facciamo capolino nel mondo del cinema tirando fuori dai nostri archivi la traduzione di un grande film inedito in Italia: Submarine, di Richard Ayoade.

Si tratta di una commedia adolescenziale che non deluderà i vostri palati abituati a un umorismo di un certo livello, con dalla sua parte un’ottima regia, un’ottima recitazione, le musiche di Alex Turner degli Arctic Monkeys e un tocco di poesia che non fa mai male.

Dopo una rapida ricerca abbiamo notato che esistono altri sottotitoli italiani per questo film, ma confidiamo nel vostro buon gusto nel riconoscere la qualità interstellare di una traduzione targata ComedySubs.

Angolo sticazzi: Ayoade è Maurice nella serie The IT Crowd.

 

Traduzione: Adrien Vaindoit
Revisione: ReRosso

 

 

SCARICA SOTTOTITOLI

Cari cittadini e aspiranti Presidenti della Repubblica, rieccoci qua a brevissimo giro (i più esperti di voi sapranno già che non dovete farci l’abitudine) per presentarvi qualcosa di fantastico.

Siamo solitamente moderati con i giudizi verso i comici che traduciamo, ma questa volta non possiamo esimerci dall’usare la parola “genio“. Perché questo è Stewart Lee nel campo della comicità, e più che mai in questo show. Come altro lo chiamereste un comico che si procura le risate trattando il suo pubblico con supponenza, decostruendo a ogni passo la sua tecnica comica, correndo il rischio di “perdere” definitivamente il suo pubblico per poi riguadagnarlo più in là, e poi riperderlo ancora, e così via?

Nel 2005 il nostro passò un anno terribile: oltre a problemi di salute derivanti da uno stile di vita non proprio sano, si ritrovò in mezzo a una possibile causa per blasfemia a seguito della messa in onda sulla BBC di un musical con testi scritti da lui, dal titolo Jerry Springer: The Opera. Il Jerry Springer del titolo, come forse saprete, è un presentatore americano che conduce un talk show supertrash, la cui serata media culmina in una rissa tra transessuali. Nel musical, Jerry Springer finisce a presentare il suo show all’Inferno, ha come ospiti Satana e Gesù e… beh, magari ne parliamo un’altra volta…

Per sfogare il suo malcontento, Lee lo riversò in questo suo monologo, anch’esso troppo controverso per essere distribuito da qualunque produttore di DVD. Ed è qui che entrò in gioco Chris Evans, che dopo aver visto lo spettacolo dal vivo e aver scoperto che non ne esisteva una registrazione, decise di improvvisarsi produttore e propose a Lee di mettere lo spettacolo su DVD. Fu così, proprio con 90s Comedian, che nacque Go Faster Stripe, una casa di produzione indipendente che da allora distribuisce ottima stand-up anglosassone che nessun altro avrebbe il coraggio di distribuire.

Ed è per questo che stavolta il video lo dovete proprio comprare, niente scorciatoie. Anche perché Go Faster Stripe lo ha messo a disposizione in download (senza DRM) alla modica cifra di 5 sterline (meno di 6 euro). Questo spettacolo ne vale almeno il triplo.

Traduzione: ReRosso
Revisione: Giacinto Palmieri

SCARICA I SOTTOTITOLI  –  ACQUISTA IL VIDEO

 

Cari dittatori orientali dall’atomica facile, forse pensavate di esservi liberati di noi, ma ormai dovreste essere abituati alle nostre lungaggini. Siamo un po’ come l’herpes, ogni tanto ritorniamo.

Oggi vi riproponiamo un giovane comico che avete già avuto modo di conoscere su queste pagine, dalla comicità one-liner visionaria e surreale: Demetri Martin. Uno stile molto personale e non per tutti i palati, che si avvale di numerosi supporti audiovisivi, quindi ben lontano dalla classica stand-up a cui siamo ben abituati.

Questo spettacolo è rimasto in coda di lavorazione per un sacco di tempo, e ancora una volta mi scuso con i traduttori originali per la lunga attesa. Quando Peppecrillo ci darà a tutti il reddito di cittadinanza potrò lasciare il lavoro e dedicarmi full-time al vostro sollazzo.

Nota tecnica: per la particolare natura dello show, che richiede sottotitoli multipli in contemporanea, i sottotitoli in formato solo testo (SRT) sarebbero inguardabili. Per questo nel pacchetto troverete solo i sottotitoli in formato ASS. Se non lo avete ancora fatto, procuratevi un player che li gestisca (per esempio, VLC).

Traduzione: Simtrota
Revisione: Panikov, Giacinto Palmieri e ReRosso

Durata video: 42:09

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

Cari impertinenti missili francesi,

torniamo ad avvelenare il mercato delle traduzioni pubblicando gratis per voi lo spettacolo che è risultato essere quello che più desideravate veder pubblicato su queste pagine, in uno slancio di generosità che abbiamo avuto in occasione dei festeggiamenti per il nostro quarto anno di vita e che vi illuderà che ci interessi in qualche modo il vostro parere.

Prima di puntare la pistola verso di me“. Non sembra essere molto ottimista il buon Doug: non che ci abbia abituati al contrario. Stavolta nel suo monologo espone le sue riflessioni non solo sulla vita e sul mondo, ma anche sul suo stesso ruolo di comico, arrivando a conclusioni interessanti su cui vorremmo conoscere anche il vostro parere.

Come se ce ne fottesse qualcosa.

Traduzione: Adrien Vaindoit
Revisione: ReRosso

Durata video: 67:29

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

> Acquista il DVD < 

Satiristas!
Principale
Siti amici
Archivi
Twitter
Facebook

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, acconsenti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, scrollando verso il basso o cliccando su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi