header_

Archivi per la categoria ‘Louis CK’

Cari combattenti per la libertà, mentre in altre nazioni le folle occupano le piazze a rischio della propria incolumità in nome della laicità dello Stato, noi poltroneggiamo anche quando si tratta di svolgere attività che divertono noi stessi, come tradurre i monologhi di un comico ossessionato dalla masturbazione.

Eccoci quindi puntualissimi nel nostro ritardo a proporvi una mezzora del comico più trendy del momento, Louis CK, qui in uno show registrato quando ancora non era quasi nessuno. Parte della serie HBO One night stand, di cui vi abbiamo già proposto in passato degli episodi, questo monologo contiene già in embrione tutti i temi che Louie svilupperà più compiutamente in seguito: il disprezzo di sé, la masturbazione, il rapporto con la moglie e le figlie (qui ancora una sola).

Buona visione.

Traduzione: Roberto Ferrario
Revisione: Federica Bonomi e ReRosso

Durata video: 28:33

SCARICA SOTTOTITOLI

Louis CK - One Night Stand

Cari metrosessuali,

dopo una breve interruzione, riprendiamo da dov’eravamo rimasti. Quest’oggi torna sulle nostre pagine Louis Szeleky, meglio noto come Louis CK, con il suo show Hilarious. È lo show della maturità, che consacra CK a figlioccio dei padri putativi Bill e George, grazie soprattutto a routine come “Cell Phones and Flying” (meglio nota come “Everything’s amazing and nobody’s happy”) che potrà facilmente capitarvi di riciclare quando vi troverete al bar a discutere della crisi economica.

C’è addirittura chi parla di filosofia (attenzione spoiler), noi non ci sbilanciamo ma sappiamo che non sarete delusi da questo spettacolo, in cui Louis torna anche, come suo solito, a raccontarci della sua vita quotidiana di comico niuorchese quarantenne divorziato in pieno decadimento fisico e con due figlie piccole.

Traduzione: Adrien Vaindoit
Revisione: ReRosso

Durata video: 83:34

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

> Acquista il DVD (regione 1) <

Carissimi onanisti compulsivi, torniamo a proporvi oggi un comico che per troppo tempo abbiamo ingiustamente tralasciato, ma a cui ora restituiamo la dovuta attenzione con gli interessi. Infatti a brevissimo potrete gustare ancora un altro show di Louis CK… ma andiamo con ordine e parliamo un po’ di questo qui.

Come il titolo suggerisce, in Shameless il nostro Louie procede senza vergogna alcuna a esporre al pubblico tutte le sue caratteristiche più disgustose e i suoi pensieri più indicibili. Quindi preparatevi a lunghi pezzi sulla masturbazione, sul proprio decadimento fisico e psicologico e sui suoi pensieri politicamente scorretti su sua moglie e le sue figlie. Il tutto ovviamente farcito da un’abbondante dose di volgarità, a cui, siamo certi, sarete ormai abituati.

Durata video: 55:55

Traduzione: TheBerg
Revisione: Paolo Burini e ReRosso

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

> Acquista il DVD < 

Salute a voi, gioiosi sudditi della Pax Montiana! Oggi vi proponiamo un comico che si sta facendo notare per più di una ragione dai vostri zii d’America.

Parliamo di Louis CK, ma magari voi lo conoscete semplicemente come Louie, dal titolo della sua serie televisiva di successo.  Comincia a fare stand-up nel 1984, durante una serata open-mic a Boston. La serata è un disastro e a seguito di questo, il nostro non si avvicina a un microfono per due anni. Si fa le ossa scrivendo per i talk show di altri comici, come Letterman, O’Brien e Rock. Dagli sketch dello show di Chris Rock, Louis ricaverà la sceneggiatura del film Pootie Tang.

Come lui stesso ha raccontato durante la serata-ricordo per George Carlin, il comico di New York è stato uno dei modelli più importanti per lui, che lo ha spinto a osare di più, a ricominciare sempre da zero nello scrivere nuovo materiale per uno spettacolo e questo lo ha portato a trovare la sua cifra stilistica e i suoi argomenti chiave: comicità osservazionale, humour nero, il suo rapporto con la sessualità, le seccature del matrimonio e dell’essere padre e la bassa stima di sé.

E veniamo a Live at The Beacon Theater, uno spettacolo che potrebbe dare inizio a una piccola rivoluzione. Lo show, infatti, non ha seguito i canali di distribuzione tradizionali a cui ci hanno abituato i comici USA (reti televisive tematiche o culturali tipo Comedy Central e HBO che poi si occupano della distribuzione in DVD), bensì è stato reso disponibile all’acquisto direttamente dal sito di Louis CK, in formato digitale. Ciò significa che si può comprare a soli cinque dollari. Cosa che noi abbiamo fatto e che vi invitiamo di cuore a fare, sperando che faccia da apripista a tanti altri titoli.

– Faust VIII

Traduzione: El & Faust VIII
Revisione: Giacinto Palmieri, El & ReRosso

PS di ReRosso: nello screenshot qui sotto, potete vedere quello che ne pensiamo del mancato acquisto questo video.

DOWNLOAD SOTTOTITOLIACQUISTA LO SHOW ONLINE

Nota: abbiamo fondate ragioni per pensare che esistano in giro versioni con un timing leggermente diverso, probabilmente quelle scaricate prima di una certa data. Nel caso aveste una di queste versioni e non sappiate risincronizzare i sottotitoli, fateci un fischio.

Satiristas!
Principale
Siti amici
Archivi
Twitter
Facebook

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, acconsenti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, scrollando verso il basso o cliccando su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi